Home » PARLIAMO DI DIRITTI

PARLIAMO DI DIRITTI


Comunicato stampa del presidente di Anffas Onlus

 Così commenta Roberto Speziale, Presidente nazionale Anffas Onlus, Associazione Nazionale Famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale: "Disinformazione, strumentalizzazioni e posizioni demagogiche non aiutano le persone con disabilità ed i loro familiari ad uscire dall'ennesima vessazione che si sta consumando sulle loro spalle sulla vicenda nuovo ISEE. La questione ISEE è molto più ampia e complessa rispetto alla sola ed assurda questione legata al compito delle indennità. Questione che speriamo sarà definitivamente risolta dal Consiglio di Stato con l'emanazione di una sentenza, attesa a giorni, che faccia giustizia di questa autentica assurdità".

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

UNA IMPORTANTE SENTENZA DEL TAR SICILIA

Ancora una volta le famiglie per vedere garantito il diritto allo studio dei propri figli con disabilità si sono viste costrette a rivolgersi al tribunale!

Una famiglia residente in provincia di Catania, patrocinata dallo studio legale dell’Avv. Francesco Marcellino, che collabora anche con Anffas, a livello nazionale, si è infatti dovuta rivolgere al TAR sezione staccata di Catania (sezione Terza) per ottenere da parte delle Istituzioni scolastiche preposte e dal Libero consorzio dei Comuni di Catania – Provincia regionale di Catania, l’assistenza di base per il proprio figlio con disabilità frequentante l’Istituto Superiore Michele Amari di Giarre.

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

Inclusione scolastica: situazione immutata

I timori espressi all’inizio di questo anno scolastico purtroppo, si sono rivelati fondati. Anffas Onlus - Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, infatti, nel settembre scorso faceva sua la domanda degli studenti con disabilità e delle loro famiglie: “Nuovo anno, vecchi problemi?”.

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

Come ottenere l'assistente igienica?

Fonte www.grusol.it - Molti genitori chiedono a chi spetti l'assistenza igienica dei loro figli con scarso o assente controllo degli sfinteri. Se trattasi di scuola paritaria comunale o privata, tale assistenza deve essere fornita da personale di tali scuole, purchè ne venga fatta richiesta scritta dai genitori all'atto dell'iscrizione.

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

Il diario è nuovo. La scuola è buona. ...e l'inclusione?

Da quando si è iniziato a sentire di "buona scuola" ha fatto seguito un inevitabile interesse da parte dei genitori e familiari degli alunni con disabilità sul tema. Non di rado le domande sono state: "Ed ora cosa cambia per mio figlio?"; "Saranno finalmente riconosciute le ore necessarie disostegno?; "Potrò finalmente avere la docente per tutto il grado di istruzioni?".

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

Mio figlio senza educatore

Stefania è la mamma di Patricio, 5 anni, affetto da autismo. A settembre Patricio ha iniziato il terzo anno di scuola materna, ma gli sono state assegnate solo cinque ore di assistenza settimanale. Dopo aver intrapreso “tutte le strade umanamente percorribili” (compreso il sit-in di protesta e un intervento in Consiglio comunale, al cospetto di giunta, sindaco, consiglieri e cittadini) Stefania ha deciso di scrivere al presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

 

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

Commento Forum a riforma socio sanitaria della Lombardia

A cura del Forum Terzo Settore Lombardia

La legge 23/2015 è una riforma che nei principi promuove l'integrazione fra interventi sanitari, sociosanitari e sociale ma che nei fatti rischia di rafforzare ulteriormente la predominanza dell'approccio sanitario e del centralismo regionale a scapito del protagonismo dei territori e della libera iniziativa dei cittadini e delle loro organizzazioni.

per continuare a leggere clicca sul seguente link 

La Rosa Blu: "i tuoi DIRITTI in sintesi"

Questo numero della rivista "La rosa blu" E’ dedicato ai "manualetti". I manualetti sono delle guide che spiegano quali sono i diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

I manualetti parlano di temi come: la scuola, il lavoro, la tutela giuridica, la mobilità, l’invalidita’ civile.

E’ molto importante per le persone con disabilità e per le loro famiglie conoscere quali sono i propri diritti e conoscere le leggi che le riguardano.

Per consultare i Manualetti clicca sul seguente link

Guida alle agevolazioni fiscali per le persone disabili

 La normativa tributaria mostra particolare attenzione per le persone con disabilità e per i loro familiari, riservando loro numerose agevolazioni fiscali.

 La presente guida illustra il quadro aggiornato delle varie situazioni in cui sono riconosciuti benefici fiscali in favore dei contribuenti portatori di disabilità, indicando con chiarezza le persone che ne hanno diritto.

 In particolare, sono spiegate le regole e le modalità da seguire per richiedere le agevolazioni di seguito indicate.

Per consultare la guida fai clic sul seguente link

Autismo e disturbi pervasivi dello sviluppo

 Questa documentazione è nata per accompagnare un corso di 20 ore di introduzione all'analisi del comportamento applicata ai disturbi dello spettro autistico.Il corso viene tenuto annualmente presso il Comune di Bologna Settore Istruzione ed è rivolto ad insegnanti ed educatori delle scuole dell'infanzia del territorio comunale. Viene tenuto da Elena Clò, presidente dell'associazione Pane e Cioccolata che ha con il Comune un contratto di consulenza in ordine all'inserimento di bambini con diagnosi di autismo e disturbi pervasivi dello sviluppo.

 

continPer uare a leggere clicca sul seguente link

BLOG ANFFAS

DOVE SIAMO

DOVE SIAMO - ANFFAS SEREGNO

ANFFAS NAZIONALE

ANFFAS NAZIONALE - ANFFAS SEREGNO

ANFFAS LOMBARDIA

ANFFAS LOMBARDIA - ANFFAS SEREGNO

CI TROVI SU FACEBOOK

CI TROVI SU FACEBOOK - ANFFAS SEREGNO

ANFFAS SEREGNO

AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO