Home » Ilaria Boilini

Ilaria Boilini


La formazione e la staabilità degli operatori come presupposto per l'inclusione

La crisi economica e sociale cui siamo abituati da un po’ di tempo ricade in ambito scolastico come una crisi di democrazia.

Assistiamo infatti a un intervento del governo che, dopo aver approvato una legge, la 107 (che è più una revisione economica del sistema-scuola e che nulla ha  a che fare con il rinnovamento scolastico), ha nascosto la vera “riforma” per circa un anno e mezzo, affidando all’istituto delle deleghe l’elaborazione delle trasformazioni che avverranno nella scuola in questi anni. A nulla sono valse le proteste dei docenti e del personale ATA, tutti ricorderemo lo sciopero del 5 maggio 2015, al quale non è seguita alcuna sostanziale apertura.

La legge di stabilità poi, corollario della 107, ha recuperato parte dell’investimento fatto sulle assunzioni facendo pagare lo scotto al personale ausiliario e di segreteria, basti a ciò pensare all’impossibilità di sostituire il personale amministrativo o all’odiosa condizione che vede supplire un collaboratore scolastico solo dopo otto giorni di assenza.

 

Per continuare a leggere clicca sul seguente link

 . 

BLOG ANFFAS

DOVE SIAMO

DOVE SIAMO - ANFFAS SEREGNO

ANFFAS NAZIONALE

ANFFAS NAZIONALE - ANFFAS SEREGNO

ANFFAS LOMBARDIA

ANFFAS LOMBARDIA - ANFFAS SEREGNO

CI TROVI SU FACEBOOK

CI TROVI SU FACEBOOK - ANFFAS SEREGNO

ANFFAS SEREGNO

AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO